Efficacia

Efficacia dello Yohimbe

L’estratto di Yohimbe è una sostanza naturale proveniente dalla corteccia interna dell’albero dello Yohimbe in Sud Africa, che ha dimostrato di aiutare ad espandere i vasi sanguigni, promuovere le prestazioni sessuali, aumentare la libido, lottare contro i sintomi della disfunzione erettile, e stimolare la perdita di peso.

Mentre sono ancora in corso studi a riguardo, i ricercatori ritengono che l’estratto di Yohimbe può anche aiutare le persone che soffrono di stanchezza e di sintomi associati alla depressione, l’ansia e lo stress.

Cosa fa l’integratore di estratto di Yohimbe?

L’estratto di Yohimbe utilizza il suo composto, la yohimbina alcaloide, per espandere i vasi sanguigni in tutto il corpo, ma soprattutto le sue estremità, come ad esempio i genitali. La sostanza chimica alcaloide della yohimbina promuove il desiderio sessuale, migliora le prestazioni sessuali, e aiuta a bruciare il grasso in eccesso.

Lo Yohimbe è capace di ridurre la disfunzione erettile

L’estratto di yohimbina nell’integratore dello Yohimbe può aiutare ad alleviare i sintomi associati alla disfunzione erettile. Attraverso diversi studi, i ricercatori sono stati in grado di stabilire che l’estratto di yohimbe è superiore a sostanze placebo nel trattamento della disfunzione erettile (1), rendendolo una valida alternativa terapeutica a farmaci prescritti che possono migliorare le prestazioni sessuali e aumentare la libido.

Nonostante siano ancora in corso studi a riguardo, molte ricerche suggeriscono che l’estratto di Yohimbe può aumentare l’efficacia dell’esercizio fisico e può contribuire alla perdita di peso.

L’integratore di estratto di Yohimbe può fornire risultati positivi

Gli integratori di estratto di Yohimbe possono aiutare a:

  • Promuovere le prestazioni sessuali
  • Aumentare il desiderio sessuale
  • Contribuire alla perdita di peso
  • Migliorare la circolazione sanguigna
  • Alleviare i sintomi della depressione

(1) Ernst E, Pittler MH. Yohimbine for erectile dysfunction: a systematic review and meta-analysis of randomized clinical trials. J Urol 1998;159:433-6.